Möchten Sie zur deutschen Seite wechseln?JaNeina
Close
Comunicati Stampa

Il 34% degli italiani riceve ospiti a casa almeno una volta a settimana

28.07.2017

Milano, 28 luglio 2017 - Ricevere persone a casa propria, per una cena o una semplice chiacchierata. Un'abitudine che gli italiani sembrano amare molto: nel nostro Paese oltre un terzo delle persone dichiara di avere ospiti una volta alla settimana o più di frequente. Un'abitudine particolarmente diffusa in tutti i Paesi latini, meno comune in estremo oriente. Tra i più propensi a ricevere ospiti ci sono le famiglie con figli piccoli, i trentenni e le persone ad alto reddito.

GfK ha realizzato uno studio internazionale in 17 paesi, chiedendo a oltre 22.000 persone quanto di frequente avessero l'abitudine di ricevere ospiti a casa propria. La domanda era volutamente generica, in modo da includere più occasioni possibili, dalla cena con amici alla visione di un film in compagnia, fino alla semplice chiacchierata davanti a un caffè.

Gli Italiani sono risultati tra i più accoglienti in assoluto, posizionandosi al quarto posto tra i Paesi dove è più alta la percentuale di chi riceve ospiti una volta a settimana o più di frequente. Nel dettaglio, nel nostro Paese il 4% degli intervistati afferma di avere ospiti a casa ogni giorno o quasi; il 30% almeno una volta a settimana; il 37% almeno una volta al mese e il 24% meno spesso. Infine, solo il 6% degli italiani dichiara di non ricevere mai ospiti in casa propria.

Non emergono grandi differenze tra uomini e donne nella disponibilità a ricevere ospiti, anche se tra gli uomini è leggermente più altra (32%, contro il 28% delle donne) la percentuale di chi dichiara di farlo almeno una volta a settimana, mentre tra le donne risulta più alta (39%, contro il 35% degli uomini) la percentuale di chi ha ospiti almeno una volta al mese.

Come succede anche a livello internazionale, con l'età aumenta la percentuale di chi riceve ospiti meno di una volta al mese o addirittura mai: il 35% degli intervistati nella fascia d'età 50-59 anni e tra gli over 60. Invece, a differenza di altri Paesi, in Italia la fascia d'età che ospita persone a casa più di frequente è quella dei trentenni: il 45% lo fa una volta a settimana o più di frequente.

Le famiglie italiane con figli piccoli ricevono ospiti più spesso delle famiglie con figli adulti. Al primo posto ci sono quelle con figli sotto i 6 anni, che nel 46% dei casi intrattengono ospiti in casa almeno una volta a settimana. Seguono le famiglie con figli tra i 6 e i 12 anni con il 44% e quelle con figli adolescenti (13-19 anni) con il 38%.

Infine, guardando ai risultati per fasce di reddito emerge come le persone con reddito più alto siano anche quelle che ricevono ospiti più di frequente: il 39% lo fa almeno una volta a settimana. Al contrario, nella fascia a basso reddito si registra la percentuale più alta (12%) di persone che dichiara di non ricevere mai ospiti a casa.

I risultati dell'indagine a livello internazionale

Lo studio ha evidenziato come i Paesi latini siano in assoluto quelli che amano di più accogliere ospiti in casa. Messicani e argentini sono in cima alla classifica di ospitalità, rispettivamente con il 42% e il 39% di persone che dichiara di avere ospiti almeno una volta a settimana. Seguono in classifica i brasiliani con il 36% e appunto gli italiani con il 34%.

Al contrario, oltre un quarto delle persone in Corea del Sud e Giappone (rispettivamente il 28% e il 27%) afferma di non ricevere mai ospiti in casa. Anche gli olandesi sono poco abituati ad aprire la propria casa a parenti e amici: il 19% dichiara di non ricevere mai ospiti.

Anche a livello internazionale, non si notano grandi differenze tra uomini e donne nella disponibilità a ricevere ospiti. Invece, guardando ai risultati per fasce di età, emerge come l'abitudine a ospitare in casa amici e parenti diminuisca con l'età. Oltre un terzo (34%) dei ventenni dichiara di intrattenere ospiti in casa con frequenza giornaliera o settimanale, percentuale che scende al 30% per i trentenni e al 18% per i quarantenni. La fascia degli over 60 è quella con la percentuale più bassa (12%) di persone che riceve ospiti almeno una volta alla settimana.

Inoltre, le famiglie con figli sotto i 20 anni ricevono ospiti più spesso delle famiglie con figli adulti. Solo il 19% delle famiglie con figli sopra i 20 anni accoglie ospiti in casa su base giornaliera o settimanale. Le famiglie che hanno ospiti in casa più di frequente in assoluto (37%) sono quelle con figli al di sotto dei sei anni.

Per conoscere i risultati dello studio per tutti i 17 paesi visitare il sito: www.gfk.com/global-studies/global-study-overview/

Clicca sul link qui sotto per scaricare il comunicato stampa:

Download (PDF)

A proposito dell’indagine

GfK ha condotto un'indagine online in 17 Paesi, coinvolgendo oltre 22.000 consumatori dai 15 anni in su. Agli intervistati è stato chiesto quanto spesso ricevessero ospiti a casa loro, scegliendo tra le risposte: Ogni giorno o quasi; Almeno una volta a settimana; Almeno una volta al mese; Ogni tanto; Mai.

La rilevazione è stata effettuata nell'estate 2016. I dati sono stati ponderati in modo da riflettere la composizione demografica della popolazione di età superiore a 15 anni presente in ciascun mercato. I paesi coinvolti nella ricerca sono: Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Russia, Corea del Sud, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

Download (PDF)

Contatto
Contatti stampa GfK in Italia
Italy
General