logo
IT

Italy, 08.07.2020

Crescono i Film tra i generi più visti della TV on demand

Milano, 8 luglio 2020 – Durante il lockdown e nella Fase 2 gli italiani hanno incrementato il tempo dedicato alla fruizione di piattaforme Video on Demand. Tra i generi più apprezzati, crescono in particolare i Film, che durante il confinamento hanno superato anche le Serie TV. In flessione lo Sport mentre è positivo il trend dell’Animazione.

I dati GfK Sinottica® indicano che durante il lockdown il tempo dedicato alla fruizione di Video on Demand è aumentato in maniera significativa: +73% rispetto al periodo antecedente l’inizio dell’epidemia. Un’abitudine che non sembra essere cambiata con l’allentamento delle misure restrittive della circolazione: anche nella Fase 2 il tempo dedicato alle piattaforme VoD è infatti rimasto sopra la media.

Anche in un contesto di quotidianità “stravolto”, in cui il tempo a disposizione si è moltiplicato e dilatato lungo tutto l’arco della giornata, alcune abitudini sono state comunque mantenute. Ad esempio, il picco della fruizione di contenuti durante il weekend, tipico delle piattaforme on demand, è rimasto invariato anche durante il lockdown. 

Quello che invece è cambiato, almeno in parte, è il tipo di contenuti che vengono fruiti dagli italiani sulle piattaforme di VoD. Durante il periodo di confinamento, infatti, c’è stata una riscoperta delle narrazioni lunghe, con una decisa crescita della fruizione dei Film, che sono passati da una visione nella settimana media del 49% prima del lockdown ad una del 64% nel periodo compreso tra il 9 marzo e il 3 maggio 2020. Anche con l’inizio della Fase 2 gli italiani sono rimasti affezionati a questo tipo di contenuto, che è stato scelto dal 61% dei fruitori on demand nel periodo compreso tra il 4 maggio e il 14 giugno.

Durante il lockdown è cresciuta - ma in maniera meno significativa - anche la fruizione delle serie TV, che sono da sempre il genere più visto nel mondo on demand: si è passati infatti da una visione del 55% prima del confinamento al 62% raggiunto nel pieno della crisi Coronavirus. Anche in questo caso, la fruizione delle serie tv è rimasta più alta della media anche dopo la fine del lockdown (con un 61% nella Fase 2).

Altri due generi che hanno visto cambiare in maniera significativa le abitudini di fruizione degli italiani negli ultimi mesi sono stati lo Sport e l’Animazione. Nel primo caso, la cancellazione delle principali manifestazioni sportive ha portato a un netto calo della fruizione (dal 17% al 7%), che nella Fase 2 non è ancora tornata ai livelli precedenti la crisi. Il mondo dell’Animazione, al contrario, ha fatto registrare un picco di fruizione durante il periodo del confinamento (dall’11% al 16%) probabilmente legato alla necessità, colta dal mercato, di intrattenere i più piccoli durante le lunghe giornate passate in casa.

GfK Sinottica® continuerà a monitorare anche nelle prossime settimane l’evoluzione delle abitudini mediali degli italiani, per cogliere tempestivamente nuovi trend e dinamiche emergenti. Per farlo, si avvarrà anche di due nuovi strumenti: SVoD Tracking, una nuova soluzione dedicata al monitoraggio della fruizione on demand e Media Entertainment Tracking, che consente di analizzare in ottica single source il consumo di TV, Digital, VoD, Musica, Libri e Videogiochi, offrendo una visione multimediale dell’Entertainment degli italiani.

GfK Sinottica®: una bussola per orientarsi nella complessità

GfK Sinottica® è un sistema informativo integrato unico nel panorama italiano e internazionale, che da oltre 40 anni supporta le aziende nella segmentazione del mercato, nell’ottimizzazione delle strategie di marketing e comunicazione e nella verifica dei risultati di tali attività. Sinottica® si basa su un approccio Single Source: presso lo stesso individuo vengono raccolte, in maniera continuativa, migliaia di informazioni relative alle sue caratteristiche, ai sui valori, attitudini e orientamenti in diversi ambiti dell’agire, all’esposizione multi e cross-mediale e ai comportamenti di consumo.

GfK Sinottica® evolve: è stato attivato un importante piano di sviluppo a 360° di GfK Sinottica®, che riguarda impianto, dimensione campionaria, frequenza di aggiornamento delle informazioni e loro utilizzo avanzato. L’obiettivo è quello di continuare a fornire al mercato una ricerca rilevante per comprendere un consumatore sempre più complesso e in grado di soddisfare esigenze conoscitive in rapida trasformazione, oltre che a rendere gli insight sempre più operativi e actionable, sia nelle strategie di marketing che nella pianificazione della comunicazione.   

Nota metodologica

Fonte: GfK Sinottica®, indagine single source basata su un campione rappresentativo di italiani con più di 14 anni. I dati contenuti in questo comunicato si riferiscono al periodo compreso tra il 27 gennaio e il 14 giugno 2020 e sono stati raccolti quotidianamente, in maniera continuativa con metodologie passive (Meter e Software Tracker).

A proposito di GfK

In un mondo sovraccarico di informazioni, dove spesso i dati sono poco chiari o manipolati, è sempre più importante cogliere i giusti segnali nel rumore di fondo. Da oltre 85 anni, GfK integra scienza e conoscenza per fornire riposte alle domande di business dei propri clienti su consumatori, mercati, brand e media. Combinando la nostra esperienza nell’analisi dei dati e l’utilizzo dell’AI, offriamo insight e raccomandazioni che consentono di prendere decisioni strategiche per ottimizzare il marketing, le vendite e l'organizzazione aziendale. GfK supporta le aziende di tutto il mondo nella crescita basata sulla conoscenza, per questo il nostro motto è “Growth from Knowledge”.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.gfk.com/it o seguite il profilo Twitter @GfK_Italia 



Latest Press Releases

  • 31.07.2020
    Pneumatici: a giugno torna positivo il mercato italiano

    La ripresa della mobilità fa partire il mercato dopo alcuni mesi difficili: a giugno cresce del +6,3% il segmento Auto e del +5,1% il segmento Moto.

    Read more
  • 22.07.2020
    Revenge or Retire? Rethink! La nuova Augmented Era secondo GfK Italia

    Mercoledì 22 luglio si è tenuta la nuova Web Conference di GfK Italia, che ha esplorato gli scenari di evoluzione futura della fase "aumentata" che stiamo vivendo

    Read more
  • 15.07.2020
    Cibo italiano sempre più amato, anche online e nel Food Delivery

    Durante il lockdown gli italiani hanno incrementato la spesa online e l’utilizzo del Food Delivery, scegliendo soprattutto cucina Made in Italy.

    Read more
  • 10.07.2020
    A maggio crescono il comparto Giardinaggio e i DIY Superstores

    Dopo due mesi fortemente negativi, a maggio le vendite di prodotti per il Giardinaggio sono cresciute del +79% a valore.

    Read more
View all Press Releases