Möchten Sie zur deutschen Seite wechseln?JaNeina
Close
Comunicati Stampa
Technology|Point of Sales Tracking|Italy|Italian

I modelli di fascia alta trainano il mercato TV

30.08.2018

Norimberga, 30 agosto 2018 – Nella prima metà del 2018, GfK ha registrato un fatturato complessivo di 45 miliardi di euro per il mercato TV a livello globale*. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il mercato è cresciuto dell’1%, grazie anche all’effetto dei Mondiali di calcio. Per la fine del 2018, GfK prevede la vendita di 238 milioni di dispositivi, con una crescita anno su anno del 2%. La performance positiva del comparto TV è trainata dai modelli di fascia medio-alta, dalle smart TV e dai mercati emergenti. Questi i principali trend per il mercato TV che GfK presenterà a IFA 2018.

Guardando ai risultati per regione, emerge la performance particolarmente positiva di LATAM, che dopo le perdite degli ultimi anni è cresciuta del 25% nei primi sei mesi del 2018, arrivando a rappresentare l'11% delle vendite di TV a livello mondiale. Più variabili i risultati in Europa e nei Paesi APAC.

Italia: mercato negativo, ma crescono le TV grandi e quelle smart 

Il mercato TV in Italia ha registrato un trend negativo (-6%) nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2018. Non mancano però i segnali positivi. Nonostante in l’Italia l’incidenza dei modelli di dimensioni ridotte rimanga elevata, si registra un incremento considerevole delle vendite di televisori con schermi superiori a 55 Pollici (+37% a valore).

Inoltre, anche nel nostro Paese i televisori connessi e smart sono ormai diventati uno standard e continuano registrare performance positive: +10% a unità e +2,4% a valore nella prima metà del 2018.

A seguire riportiamo alcuni trend relativi al mercato Globale.

Schermi grandi e tecnologia d’avanguardia 

Nel primo semestre del 2018, i televisori oltre i 50 pollici (che possono raggiungere prezzi oltre i 4.000 euro) hanno rappresentato la metà del valore totale delle vendite di TV a livello globale. Markus Kick, esperto GfK di Consumer Electronics, ha commentato: "Questi dispositivi sono dotati di HDR o di schermi OLED, la tecnologia di visualizzazione vincente nel segmento premium. L'Europa occidentale ha guidato l’ascesa dei TV OLED, ma quasi tutte le regioni mostrano tassi di crescita a tre cifre. Nuovi produttori entreranno in questo segmento nella seconda metà del 2018, rendendo più dinamico il mercato. In termini di risoluzione, il 4K cresce ancora e ci aspettiamo a IFA 2018 i primi modelli 8K."

Lo svantaggio principale di questo trend che premia la risoluzione UHD e i grandi schermi è l’incremento del consumo energetico. In Europa, nei primi sei mesi del 2018 solo il 33% dei televisori venduti ha ottenuto la classe di efficienza energetica A+ (con un trend negativo rispetto al 2017)

Televisori intelligenti e comandi vocali

Con l'enorme successo delle piattaforme di streaming e la perdita di interesse nei confronti della TV tradizionale da parte dei clienti più giovani, le smart TV stanno diventando lo standard del mercato. Da gennaio a giugno 2018, questi dispositivi sono arrivati a pesare l’85% delle vendite a valore, rispetto al 79% del 2017. Un altro trend interessante è dato dal numero crescente di modelli a comando vocale, che possono dialogare con gli assistenti digitali domestici (integrati oppure utilizzabili attraverso dispositivi smart esterni).

L’online sta rivoluzionando il mercato TV

A livello mondiale, nei primi sei mesi del 2018 il 18% del valore delle vendite di TV è stato generato dal canale online (era il 15% nello stesso periodo del 2017). L'Europa occidentale e i paesi asiatici emergenti hanno contribuito rispettivamente con il 17% e il 22% di quota dell’online. L’incremento delle vendite web è particolarmente importante nei periodi di punta, come ad esempio il Natale o - negli ultimi anni - il Black Friday. Quest’anno, il trend è stato guidato soprattutto dai Mondiali di calcio, con picchi di vendite nei mesi di maggio e giugno.

Nota: *Fonte: GfK Retail Panel (70 Paesi) e stime per il Nord America

 

La metodologia GfK

Attraverso la metodologia Retail Panel, GfK raccoglie in maniera continuativa le vendite di televisori in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. Il Panel GfK riceve i dati da oltre 425.000 rivenditori in oltre 120 diversi canali di vendita.

GfK a IFA Berlin, dal 31 agosto al 5 settembre 2018

Gli esperti GfK saranno presenti a IFA con un Ufficio temporaneo (VIP Room 2, Großer Stern).

In vista di IFA 2018, GfK pubblicherà dei comunicati stampa sull’andamento dei settori IT, TV, Smartphone, Audio, Small Domestic Appliances, Major Domestic Appliances, Smart Home e Online Retail.

Per maggiori informazioni: https://www.gfk.com/press-room/press-releases/

A proposito di GfK

GfK integra scienza e conoscenza. Grazie a soluzioni di ricerca innovative, siamo in grado di fornire riposte alle domande strategiche sui consumatori, sui mercati e sui media - relative alla situazione attuale e allo scenario futuro. Partner affidabile di ricerca e analisi, GfK supporta i propri clienti di tutto il mondo nella crescita basata sulla conoscenza. GfK: Growth from Knowledge.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.gfk.com/it o seguite il profilo Twitter @GfK_Italia  

Contattaci per maggiori informazioni
Contatti stampa GfK in Italia
Italy
General