BEST PRODUCT SCORE
POSIZIONE
4

Come viene calcolato il punteggio di ciascun Best Brand? Esplora gli indicatori e scopri la metodologia che sta alla base della classifica Best Product Brand.
La «forza» dei brand (prodotto) sul mercato è misurata in base a due dimensioni:

Share of soul
Share of choice

La classifica Best Product Brand si basa sull’analisi combinata di due indicatori:

  • SHARE OF SOUL: Brand awareness, Cross-selling potential, Brand Relationship, Brand Experience
  • SHARE OF CHOICE: Market Share a valore, Customer Binding in base a frequenza di acquisto, Premium price rispetto alla competition media

Nell’anno della pandemia e dello “stay at home”, la classifica Best Product Brand riflette l’importanza che hanno avuto determinati prodotti per gli italiani. Prodotti che li hanno aiutati a vivere e sopravvivere, ad affrontare i nuovi stili di vita e gestire le nuove forme di convivenza in famiglia.

Metodologia: Campione di 3.000 persone, rappresentative della popolazione italiana, intervistate con dialogatore (tablet interattivo) su Panel proprietario GfK. Periodo di rilevazione: novembre-dicembre 2020. In totale 38 categorie merceologiche considerate: 27 del Largo Consumo e 11 dei Beni durevoli e semidurevoli. I 247 brand in test sono stati preselezionati in base alla loro quota di mercato nella categoria di appartenenza (soglia minima 5%). I dati di mercato relativi ai brand in test provengono dai seguenti panel: GfK Sinottica, GfK Consumer Panel, GfK Retail and Technology Panel e Sita Fashion Consumer Panel.

GfK offre dati, analisi avanzate e servizi di consulenza per supportare i propri clienti nella crescita basata sulla conoscenza. Attraverso i propri studi, aiuta le aziende a misurare la forza del proprio brand e il suo contributo alle vendite: due elementi chiave per diventare un Best Brand.

Vuoi capire come possiamo supportarti nell’analisi del tuo Brand? Contattaci per saperne di più