Möchten Sie zur deutschen Seite wechseln?JaNeina
Close
News
Media and Entertainment|Italy|Italian

GfK al convegno ANICA sul futuro del cinema

10.04.2017

Il futuro dei cinema ha molto a che vedere con il futuro del cinema. Proprio partendo dai grandi e radicali cambiamenti che stanno coinvolgendo le industrie cinematografiche e audiovisive, l'ANICA - Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Multimediali - ha organizzato lo scorso 6 aprile a Roma il convegno "Il futuro urbano dei cinema".

L'evento, organizzato con la collaborazione di ANEC e ANEM, è stato l'occasione per riflettere sull'evoluzione del rapporto tra gli spazi dedicati al cinema e il vivere urbano.

GfK è intervenuta al convegno con uno studio ad hoc, illustrato da Barbara Riatti, dal quale emerge che per i giovani il cinema pesa per oltre il 50% della spesa annua in prodotti entertainment. Un altro dato interessante che lo studio ha messo in luce è come il cinema sia la prima delle tre esperienze fuori casa in cima alla lista dei desideri dei consumatori nei mesi invernali.

Al convegno ANICA ci sono stati ospitati anche gli interventi video di Paolo Sorrentino, Enrico Vanzina, Carlo Verdone, Giovanni Veronesi e Paolo Virzì, che hanno sottolineato la necessità di rendere più accattivante l'esperienza del cinema in sala da parte dello spettatore.

Per ulteriori informazioni visitare il sito di ANICA.

General